Regolazioni di accessibilità

Vyon

Vyon

Giovedì, 08 Febbraio 2024 12:38

PERSONA: EDIZIONE SPECIALE

PERSONA: EDIZIONE SPECIALE

Il format di "PERSONA" torna in una nuova veste: una rassegna letteraria dedicata alle graphic novel. Tre imperdibili appuntamenti per immergersi nel mondo delle graphic novel, con inizio venerdì 9 febbraio.

L'evento si terrà il 9, il 16 e il 22 febbraio presso le OMC - Officine Mercato Comunale, a partire dalle 19.00:

  • VENERDÌ 9 FEBBRAIO - "LO SCUDO DI TALOS" di Valerio Massimo Manfredi - moderatore: Alfonso Elia
  • VENERDÌ 16 FEBBRAIO - "LONTANO LONTANO" di Sebastiano Vilella - moderatore: Alfonso Elia
  • VENERDÌ 22 FEBBRAIO - PENNANERA EDIZIONI - La casa editrice pugliese presenta il progetto: "LA NOTTE DEI VALENTINO" - 100 DISEGNATORI RACCONTANO IL MITO e IL PORTFOLIO - Curatori: Alessio Fortunato e Filomena Pucci


La rassegna, con il patrocinio del Comune di Castellaneta, è promossa da Anna Molfetta, Assessore al Turismo e alla Cultura.

Sabato, 03 Febbraio 2024 12:36

RIAPERTURA PONTE SC 65

Sabato 17 Febbraio 2024 - Ore 10:30

Parteciperanno:
Sindaco di Castellaneta Dott. Giambattista Di Pippa
Assessore Lavori Pubblici Dott. Antonio D’Ambrosio

La cittadinanza è invitata a partecipare

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE - 8 FEBBRAIO 2024

Il Presidente del Consiglio Comunale di Castellaneta ha convocato una seduta pubblica per il Consiglio Comunale. La sessione straordinaria-urgente avrà luogo in prima convocazione il giorno 8 febbraio 2024 alle ore 16:00 e in seconda convocazione il giorno 9 febbraio, sempre alle ore 16:00, nel caso la prima seduta risulti deserta.

L'ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti punti:

  • 1.APPROVAZIONE REGOLAMENTO DEI SERVIZI SCOLASTICI.
  • 2.MODIFICA REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO "INTEGRATA". ATTRIBUZIONE FUNZIONI IN MATERIA DI VALUTAZIONE DI INCIDENZA.
  • 3.RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER SPESE DI REGISTRAZIONE DELL'ORDINANZA DI ASSEGNAZIONE TRIB. TA N. 1315/2021 R.G, 1926/2021 LI. DO.
  • 4.RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER SPESE DI REGISTRAZIONE DELLA SENTENZA DELLA CORTE D'APPELLO DI TARANTO N. 76/2023 RG 177/2020 ITER RAVENNATE.
  • 5.RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER SPESE DI REGISTRAZIONE DELLA SENTENZA DEL GIUDICE DI PACE DI TARANTO N. 3025/2022 RG 4764/2021 DI. FR.
  • 6.RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER SPESE DI REGISTRAZIONE DELLA ORDINANZA DI ASSEGNAZIONE DEL TRIBUNALE DI TARANTO N. 463/2021 RGE 1455/2020 MA.
  • 7.RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER SPESE DI REGISTRAZIONE DELLA SENTENZA DEL TRIBUNALE DI TARANTO N. 476/2023 RG 5268/2020 NO. AN.
  • 8.RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER SPESE DI REGISTRAZIONE DELLA ORDINANZA DI ASSEGNAZIONE DEL TRIBUNALE DI TARANTO N. 363/2021 RGE N. 451/2021 PU. PA.
  • 9.RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER SPESE DI REGISTRAZIONE DELLA ORDINANZA DI ASSEGNAZIONE DEL TRIBUNALE DI TARANTO N. 464/2021 RGE 1387/2020 TA. DO.
  • 10.RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO. ESECUTORE ACQUA SERVICE SRI
  • 11.INTERROGAZIONI, INTERPELLANZE E MOZIONI.

La seduta avrà luogo presso l'aula Consiliare On. Gabriele Semeraro della Residenza Municipale.

Domenica, 04 Febbraio 2024 12:41

Castellaneta alla BIT di Milano

l Comune di Castellaneta è presente alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) che si terrà a Milano dal 4 al 6 febbraio. La delegazione è composta dal Sindaco Giambattista Di Pippa, dall’assessore al Turismo Anna Molfetta e dall’assessore alle Attività produttive Francesco Rotolo. Il Comune di Castellaneta sarà per tre giorni ospitato nel Padiglione della Regione Puglia. Durante la giornata del 4 febbraio, il Comune di Castellaneta insieme alle città della “Terra delle Gravine” parteciperà al panel “Natura, Sport e Meditazione”.

“La BIT – dichiara il Sindaco Di Pippa – sarà un’occasione per promuovere le nostre tradizioni e condividere le nostre eccellenze del territorio con gli operatori del settore turistico. La partecipazione all’evento rappresenta l’inizio di un percorso che rimette la Città di Castellaneta al centro di uno sviluppo turistico.”

“Il Comune di Castellaneta, presenterà oltre il materiale informativo offline, un video promozionale dal nome “il passato ci identifica, il futuro ci attende” dedicato alle tradizioni, ma con lo sguardo rivolto al futuro e alle meraviglie paesaggistiche e marine - dichiara l’assessore Molfetta – vogliamo iniziare a comunicare le bellezze della nostra città in modo innovativo e giovane. Il video sarà disponibile su tutti i canali social del Comune e potrà essere utilizzato dagli operatori del settore che desiderano promuovere Castellaneta”.

“Un appuntamento importante per la promozione del nostro comune e per i servizi offerti dagli operatori del settore ricettivo del nostro territorio - sottolinea l’Assessore Rotolo - come Distretto Urbano del Commercio abbiamo lavorato in sinergia con l’assessorato al Turismo per la creazione di un video promozionale ed emozionale che ci accompagna tra mare, gravina e percorsi naturalistici.”

Sabato, 03 Febbraio 2024 10:59

07.02.1985 - PER NON DIMENTICARE

Anche quest’anno, in occasione del 39° anniversario del crollo dell’edificio di Viale Verdi che, sfarinandosi, determinò la morte di numerosi nostri congiunti, l’associazione “Familiari delle Vittime del Crollo di Viale Verdi, 6”, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, porta avanti l’impegno di tenere vivo il ricordo delle vittime affinchè questo tragico evento di storia locale non cada nell’oblio.

 Il Presidente del Consiglio Comunale di Castellaneta ha convocato una seduta pubblica per il Consiglio Comunale. La sessione straordinaria avrà luogo in prima convocazione il giorno 30 gennaio 2024 alle ore 16:00 e in seconda convocazione il giorno 31 gennaio, sempre alle ore 16:00, nel caso la prima seduta risulti deserta.
 
L'ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti punti:
 
1. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA PRECEDENTE.
2. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO CONDOMINIO VIA OSPEDALE. 7
3. PIANO STRAORDINARIO DI POTENZIAMENTO INFRASTRUTTURALE CPI. APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO TIPO EX. ART. 15 LEGGE 241/1990 TRA L'AGENZIA REGIONALE PER LE POLITICHE ATTIVE - ARPAL PUGLIA - E IL COMUNE DI CASTELLANETA PER LA GESTIONE DEI RAPPORTI LEGATI ALL'UTILIZZO DELLA SEDE DEL CENTRO IMPIEGO DI CASTELLANETA. IDENTIFICATO CATASTALMENTE AL FG 56 PART. 50. SUB 6. RIAPPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO.
4. OUESTION TIME
 
La seduta avrà luogo presso l'aula Consiliare On. Gabriele Semeraro della Residenza Municipale.

 

Venerdì, 26 Gennaio 2024 10:01

REGOLAMENTO COMUNALE DEL CERIMONIALE

Con le modifiche al Regolamento dei Dehors, approvate con delibera di Consiglio comunale n. 48/2023, sono cambiate le misurazioni delle aree in concessione, le modalità di presentazione delle domande, la durata e il rinnovo delle stesse, la tipologia e il colore degli arredi seguendo anche le prescrizioni della Soprintendenza, con la quale l’Ente ha sottoscritto un protocollo d’intesa. Il territorio è stato suddiviso in zone. Sono esclusi dalle installazioni di dehors, i luoghi di maggior pregio ed interesse storico-culturale.
 
I titolari delle attività dovranno attenersi ad una serie di obblighi di manutenzione e pulizia, tra cui quello di pulizia e mantenimento del decoro delle aree circostanti le concessioni. Aumenteranno anche i controlli al fine di garantire il rispetto delle nuove disposizioni.
 
“Con il nuovo Regolamento si avranno spazi adeguati alle proprie attività - dichiara il Sindaco Giambattista Di Pippa - con maggiori regole per le concessioni di suolo pubblico per avere una città più ordinata e decorosa. Il suolo pubblico è un bene di tutti.”
 
“Le modifiche al regolamento si inseriscono nel percorso di riprogrammazione del decoro urbano che questa amministrazione ha intrapreso ormai da qualche mese - dichiara l’Assessore al Commercio Francesco Rotolo - Rispetto al precedente, sono stati introdotti correttivi necessari alla tutela degli stessi esercenti, ma anche degli spazi pubblici in concessione.”
Torna all'inizio del contenuto