Regolazioni di accessibilità

Vyon

Vyon

 Il Presidente del Consiglio Comunale di Castellaneta ha convocato una seduta pubblica per il Consiglio Comunale. La sessione straordinaria avrà luogo in prima convocazione il giorno 30 gennaio 2024 alle ore 16:00 e in seconda convocazione il giorno 31 gennaio, sempre alle ore 16:00, nel caso la prima seduta risulti deserta.
 
L'ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti punti:
 
1. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTA PRECEDENTE.
2. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO CONDOMINIO VIA OSPEDALE. 7
3. PIANO STRAORDINARIO DI POTENZIAMENTO INFRASTRUTTURALE CPI. APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO TIPO EX. ART. 15 LEGGE 241/1990 TRA L'AGENZIA REGIONALE PER LE POLITICHE ATTIVE - ARPAL PUGLIA - E IL COMUNE DI CASTELLANETA PER LA GESTIONE DEI RAPPORTI LEGATI ALL'UTILIZZO DELLA SEDE DEL CENTRO IMPIEGO DI CASTELLANETA. IDENTIFICATO CATASTALMENTE AL FG 56 PART. 50. SUB 6. RIAPPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO.
4. OUESTION TIME
 
La seduta avrà luogo presso l'aula Consiliare On. Gabriele Semeraro della Residenza Municipale.

 

Venerdì, 26 Gennaio 2024 10:01

REGOLAMENTO COMUNALE DEL CERIMONIALE

Con le modifiche al Regolamento dei Dehors, approvate con delibera di Consiglio comunale n. 48/2023, sono cambiate le misurazioni delle aree in concessione, le modalità di presentazione delle domande, la durata e il rinnovo delle stesse, la tipologia e il colore degli arredi seguendo anche le prescrizioni della Soprintendenza, con la quale l’Ente ha sottoscritto un protocollo d’intesa. Il territorio è stato suddiviso in zone. Sono esclusi dalle installazioni di dehors, i luoghi di maggior pregio ed interesse storico-culturale.
 
I titolari delle attività dovranno attenersi ad una serie di obblighi di manutenzione e pulizia, tra cui quello di pulizia e mantenimento del decoro delle aree circostanti le concessioni. Aumenteranno anche i controlli al fine di garantire il rispetto delle nuove disposizioni.
 
“Con il nuovo Regolamento si avranno spazi adeguati alle proprie attività - dichiara il Sindaco Giambattista Di Pippa - con maggiori regole per le concessioni di suolo pubblico per avere una città più ordinata e decorosa. Il suolo pubblico è un bene di tutti.”
 
“Le modifiche al regolamento si inseriscono nel percorso di riprogrammazione del decoro urbano che questa amministrazione ha intrapreso ormai da qualche mese - dichiara l’Assessore al Commercio Francesco Rotolo - Rispetto al precedente, sono stati introdotti correttivi necessari alla tutela degli stessi esercenti, ma anche degli spazi pubblici in concessione.”

La Responsabile del Servizio,

Vista l’Ordinanza del Sindaco n. 193 del 03/11/2023 con la quale è stato ordinato a tutti i proprietari di immobili non allacciati alla rete di distribuzione idrica AQP, di presentare apposita richiesta di allaccio all’Ente gestore AQP entro e non oltre 90 (novanta) giorni dalla data di pubblicazione della stessa Ordinanza all’Albo Pretorio Comunale (ovvero entro e non oltre il giorno 1 febbraio 2024);

Tenuto conto dell’imminente scadenza del termine perentorio, al fine di non incorrere in sanzioni e/o provvedimenti consequenziali all’eventuale inottemperanza dell’Ordinanza n. 193/2023, 

AVVISA

che l’1 febbraio 2024 scade il termine entro il quale eseguire le attività previste nell’Ordinanza del Sindaco n. 193/2023.

A tal riguardo, si informa che con il contributo di Acquedotto Pugliese S.p.A., questa Amministrazione ha avviato procedure di semplificazione per la realizzazione degli allacci idrico-fognari nel territorio comunale, ed attivato l’Ufficio AQP presso la Sede Municipale, Via Salvo D’Acquisto n. 4, con apertura al pubblico tutti i martedì dalle ore 09:00 alle ore 12:00. 

In alternativa le istanze di allaccio possono essere presentate:

  • telefonando al numero verde 800.085.853;
  • Inoltrando una PEC a clienti@pec.aqp.it riportando come oggetto "Nuovo Allaccio";

 

Castellaneta, 22.01.2024
La Responsabile del Servizio
Arch. Rossana Forleo



Lunedì, 22 Gennaio 2024 13:21

Supporto ai cittadini al Centro Polivalente

Ogni martedì (dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18) e ogni venerdì (su appuntamento), presso il Centro Polivalente di via Don Luigi Sturzo, è attivo il servizio di orientamento per le misure di contrasto alla povertà (Reddito di Dignità e Assegno di Inclusione), a cura dell’Assistente Sociale, la dottoressa Ilaria Palumbo. I numeri a cui fare riferimento sono 099.8491149 e 099.8290232.

Inoltre, ogni mercoledì, sempre presso il Centro Polivalente, la dottoressa Raffaella Santantonio sarà disponibile per l’ascolto e per fornire tutte le informazioni relative alle misure e ai servizi riguardanti anziani e persone con disabilità. I numeri di telefono a cui fare riferimento sono 099.8491149 e 099.8290391..

Oggi, sabato 20 gennaio, si è tenuta la celebrazione in onore di San Sebastiano martire, patrono della Polizia Locale. La funzione religiosa è stata presieduta da S.E.R. Mons. Sabino Iannuzzi presso la Chiesa di San Michele Arcangelo. Successivamente, si è svolta la cerimonia istituzionale alle Officine Mercato Comunale, alla quale hanno partecipato il Sindaco di Castellaneta, Dott. Giambattista Di Pippa, e il Comandante della Polizia Locale, Dott. Francesco Perrone.

“È un onore partecipare per la prima volta come primo cittadino a questa festa, lo dico con convinzione - ha dichiarato il Sindaco Giambattista Di Pippa durante l’intervento - svolgete un lavoro di squadra, ognuno con il proprio compito, ma con la sinergia necessaria per garantire il servizio questo spirito di squadra lo mettete in campo, nel rispetto dei ruoli, anche con le altre Forze dell’Ordine, con le quali collaborate quotidianamente e a cui vorrei rivolgere un ringraziamento per l’attività svolta.

La sinergia, costante anche con l’Amministrazione, con la quale vengono condivise tante situazioni nel segno della massima collaborazione, professionalità e dedizione.

Questa Amministrazione si dal primo giorno di insediamento è al lavoro per mettere in condizione il Corpo di operare al meglio. Nel bilancio di previsione 2023-2025 e nel Piano Triennale dei fabbisogni del personale abbiamo previsto il reclutamento di 2 unità a tempo indeterminato che nelle prossime settimane con l’approvazione del Piano da parte della Commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali vedranno l’avvio delle procedure, nonché all’acquisto di nuovi mezzi (bici elettriche), attrezzature (palmari, street control) e nuovi vestiario, attività di formazione e senza dimenticare il progetto della nuova sede della Polizia Municipale che nei prossimi anni vedrà il trasferimento della sede del Comando della Polizia Locale in contrada Quaranzana sui terreni confiscati alle mafie. Nel redigendo bilancio di Previsione 2024-2026 altri importanti investimenti saranno previsti sia con l’assunzione di nuove unità, che con l’ammodernamento del parco mezzi e delle attrezzature. Un importante supporto al Corpo, sarà dato dalla video sorveglianza che durante l’anno corrente grazie alle risorse già stanziate nel bilancio 2023 ripristineremo e potenzieremo inserendo anche il sistema di letturazione targhe agli ingressi del paese. Inoltre, introdurremo un nuovo sistema di ricezione delle chiamate che consentirà ai cittadini che si rivolgono al Comando di ricevere sempre risposta.

Il 2024 deve rappresentare decisamente un cambio di passo nella percezione di vicinanza e presenza del Corpo tra le strade attraverso il servizio di prossimità che sarà operativo sia con il consueto presidio mobile che con una pattuglia appiedata. Sarà nostro compito, quindi, accompagnarvi nel proseguire la sfida del cambiamento del vostro lavoro. Dobbiamo, insieme, disegnare un cammino che sappia soddisfare le nuove esigenze della nostra città.

Siate severi con chi abbandona i rifiuti, contro l’abusivismo, contro i reati ambientali, contro le occupazioni illegittime, con chi guida con in mano il cellulare, con chi in guida in stato di ebrezza e contro le illegalità diffuse. Siate ascoltatori attenti, disponibili e rispettosi quando un cittadino si rivolge a voi per una richiesta o un problema. Voi, come il Sindaco, rappresentate l’avamposto anche di tutti gli epiteti dei cittadini. Rappresentate un importante punto di riferimento per i cittadini.

Voglio farvi i miei auguri di buon lavoro, ringraziarvi per i per il lavoro che svolgete quotidianamente.

La nostra città conta su di Voi - ha concluso il suo intervento il Sindaco - sono certo che sarete in grado di ricambiare tale fiducia e aspettativa. Grazie e buon San Sebastiano a tutte le donne e gli uomini della Polizia Locale.”

Il Comandante della Polizia Locale dott. Francesco Perrone - ha snocciolato i dati dell’attività svolta durante il 2023: 290 sanzioni accertate per abbandono di rifiuti, 1742 sanzioni elevate al CdS, 15 Comunicazioni di notizia di reato per occupazioni abusive di immobili comunali, 106 sopralluoghi per controlli in materia edilizia, 22 segnalazione all’autorità giudiziaria per abusi edilizi, 10 deleghe di indagini autorità giudiziaria in materia di accertamenti edilizi, 96 interventi per la tutela ambientale, 389 controlli a carico di esercizi commerciali, pubblici ed ambulanti. Il 2024 grazie agli investimenti e all’attenzione dell’amministrazione comunale rappresenterà un anno di svolta per il Corpo - ha dichiarato il Comandate Perrone.

A partire da oggi, martedì 16 gennaio, prende il via il nuovo servizio di igiene urbana a Castellaneta, con l'implementazione di Navita, una società attiva nel settore della raccolta differenziata con soluzioni innovative e altamente informatizzate fin dal 2010. In occasione di questo lancio, la passeggiata principale della città è stata arricchita con 10 fioriere lungo via Roma.

Tra le caratteristiche distintive di questo servizio, si segnala l'introduzione di un'applicazione dedicata per segnalazioni, servizi on demand e una guida dettagliata al corretto conferimento dei rifiuti, basata sulla lettura di codici a barre. L'iniziativa comprende anche attività di sensibilizzazione rivolte agli studenti e alle famiglie, la creazione di Centri Comunali di Raccolta sia in città che nella marina, con l'obiettivo di offrire strumenti pratici e accessibili ai cittadini. Inoltre, sono previste iniziative finalizzate a ridurre la produzione di rifiuti e a promuovere il riuso.

“Da oggi si volta pagina - dichiara il Sindaco Giambattista Di Pippa - con l’obiettivo di migliorare il servizio e la qualità di vita dei cittadini. Ma come tutti i cambiamenti sarà visibile solo se tutti faranno la loro parte, decisiva resta la collaborazione dei cittadini. In questo momento storico la gestione dei rifiuti va affrontata in maniera responsabile e sostenibile, considerando non solo gli impatti sull’ecosistema, ma anche quelli economici legati alla gestione dei rifiuti che si ripercuotono sui contribuenti. Cosa mi aspetto dal nuovo gestore? Rispetto degli obblighi contrattuali, serietà e rispetto dell’utente: questi elementi messi insieme non potranno che determinare un servizio efficiente con un giudizio finale positivo.”

È importante comunicare che, al momento, il calendario dei conferimenti rimarrà invariato.

Per tutte le altre informazioni è disponibile questo link: https://www.navita.it/castellaneta/

Torna all'inizio del contenuto