Regolazioni di accessibilità

Vyon

Vyon

Venerdì, 12 Gennaio 2024 08:40

SALDI DI GIOIA

Musica dal vivo e esibizioni di artisti di strada faranno da cornice alle attività commerciali in occasione della manifestazione 'SALDI DI GIOIA', che si terrà Domenica 14 gennaio presso Via Roma. Le attività commerciali, per l’evento, resteranno aperte per tutta la serata, consentendo l'acquisto a prezzi scontati.

L'evento è organizzato dal Comune di Castellaneta in collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio di Castellaneta e le associazioni dei commercianti

AVVISO DI VIABILITÀ

Per consentire in sicurezza lo svolgimento della manifestazione “SALDI DI GIOIA”, sono disposti i seguenti divieti:

  • divieto di sosta e transito per il giorno 14 Gennaio 2024 dalle ore 16:00 alle ore 24:00 su via Roma (tratto stradale compreso tra via Tedesco e via San Francesco).
  • divieto di transito per il giorno 14 Gennaio 2024 dalle ore 16:00 alle ore 24:00 su via Iacobellis (tratto compreso tra via Mazzini e via Roma), via Magistro (tratto compreso tra via G. Bruno e via Roma), via Garibaldi (tratto compreso tra via Mazzini e via Roma) e via Calvario (tratto compreso tra via G. Bruno e via Roma).
Domenica 7 gennaio, alle 19:00, presso le Officine Mercato Comunale, si è tenuta la cerimonia di premiazione dei vincitori della prima edizione del CONCORSO DI IDEE "NATALE DI LUCI E COLORI NEL CENTRO STORICO DI CASTELLANETA" - EDIZIONE 2023.
 
Ecco la lista dei vincitori:
 
20 - GIGANTE VINCENZO
21 - STASOLLA BEATRICE
31 - MARCHITELLI ROSANNA E FUSARO ALESSIA
1 - ABITANTI DI VICO SAN DOMENICO
18 - OSTELLO JAPP'CA JAPP'CA
37 - VALENTE ROSA
42 - MORTARO ANNA E GLI AMICI DI VICO DEI GRECI
48 - NOTARFRANCESCO GIROLAMA
19 - ABITANTI DI VICO GIGANTE
33 - MASTROMARINO GIOVANNI
 
Ai primi dieci classificati sono stati assegnati premi del valore economico di:
1° Classificato - €. 1000,00;
2° Classificato - €. 750,00;
3° Classificato - €. 500,00;
4° Classificato - €. 300,00;
5° Classificato - € 200,00;
dal 6° al 10° posto - €. 100,00.
 
Il valore economico dei premi è costituito da buoni del valore equivalente alla cifra del premio, utilizzabili per l’acquisto di materiali, oggetti o piante utili al miglioramento permanente del vicolo oggetto del premio stesso
Giovedì, 04 Gennaio 2024 17:02

TORNEO DI SOLIDARIETÀ - II EDIZIONE

Sabato 6 gennaio 2024, dalle 17.30, presso lo tensostruttura “Giacinto Dimastrochicco” di Castellaneta, si terrà una quadrangolare di solidarietà tra la Squadra del Comune, Nazionale italiana Squadra del Cuore, Artigiani&Imprenditori e Forze dell’Ordine.

Il torneo di solidarietà è organizzato dal Comune di Castellaneta, Assessorato alle Politiche Sociali e Associazione Conferenza di San Vincenzo de Paoli.

L’intero ricavato sarà devoluto in beneficienza a famiglie indigenti della nostra cittadina.

L’ingresso è libero e, durante la manifestazione, sarà possibile effettuare donazioni.

Il Comune di Castellaneta, conquista tre importanti finanziamenti regionali che promettono di potenziare i servizi offerti alla comunità in settori cruciali:

1. Scuolabus Elettrici:
Il Comune di Castellaneta ha ottenuto un primo finanziamento di 100.000 € finalizzato all'acquisto di scuolabus elettrici. Questa iniziativa mira a promuovere la sostenibilità ambientale e a garantire un trasporto sicuro e moderno per i nostri studenti. Un passo avanti verso un futuro più verde e responsabile.

2. Digital Divide:
Il secondo finanziamento, pari a 3.085,33 €, è dedicato alla riduzione del digital divide nella nostra comunità. L'obiettivo è assicurare che tutti i cittadini abbiano accesso alle risorse digitali necessarie, contribuendo così a un ambiente più inclusivo e al passo con le sfide tecnologiche contemporanee.

3. Attrezzature Tecnico-Sportive:
Un terzo finanziamento di 8.997,50 € è stato ottenuto per l'acquisto di attrezzature tecnico-sportive. Questo investimento mira a potenziare le opportunità per la pratica sportiva all’aperto, promuovendo uno stile di vita attivo e la crescita della comunità attraverso l'organizzazione di eventi sportivi e attività correlate.

“Lavoriamo per migliorare la qualità dei servizi. Grazie a questi finanziamenti, potremo acquistare uno scuolabus elettrico di ultima generazione, attrezzature sportive e supportare i cittadini che intendono acquisire le competenze digitali di base, attraverso il pagamento del canone di abbonamento per la rete internet, nonché al rimborso delle spese di acquisto dei dispositivi di primo accesso – commenta il Sindaco Giambattista Di Pippa - Garantiamo servizi sempre più efficaci ai cittadini che ne usufruiscono, abbattendo anche i costi per l’amministrazione comunale.”

Il Presidente del Consiglio Comunale di Castellaneta ha convocato una seduta pubblica per il Consiglio Comunale. La sessione straordinaria-urgente avrà luogo in prima convocazione il giorno 30 dicembre 2023 alle ore 10:00 e in seconda convocazione il giorno 2 gennaio, sempre alle ore 10:00, nel caso la prima seduta risulti deserta.

L'ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti punti:

  • 1. RICOGNIZIONE ANNUALE DEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA.
  • 2. PIANO STRAORDINARIO DI POTENZIAMENTO INFRASTRUTTURALE CPI. APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO TIPO EX. ART. 15 LEGGE 241/1990 TRA L'AGENZIA REGIONALE PER LE POLITICHE ATTIVE - ARPAL PUGLIA-E IL COMUNE DI CASTELLANETA PER LA GESTIONE DEI RAPPORTI LEGATI ALL'UTILIZZO DELLA SEDE DEL CENTRO IMPIEGO DI CASTELLANETA, IDENTIFICATO CATASTALMENTE AL FG, 56 PART. 50, SUB 6.
  • 3. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO. LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE
  • ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO CONDOMINIO VIA OSPEDALE, 7.
  • 4. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER SENTENZA TAR LOMBARDIA SEZ III N. 2319/2023 REG. PROV. COLL. CANON ITALIA S.P.A.
  • 5. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT. A) DEL D. LGS. N. 267/2000, PER IRREGOLARITÀ DICHIARATE DALL'AUTORITÀ DI AUDIT DEL POR PUGLIA 2014-2020 ASSE VI - AZIONE 6.7 - SUB AZIONE 6.7.A "INTERVENTO DI RESTAURO CONSERVATIVO, AMMODERNAMENTO IMPIANTISTICO - TECNOLOGICO E FORNITURA DI NUOVI ARREDI PER LA BIBLIOTECA DEL MUSEO DIOCESANO"

 

La seduta avrà luogo presso l'aula Consiliare On. Gabriele Semeraro della Residenza Municipale.

Mercoledì, 27 Dicembre 2023 11:09

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE - 28 DICEMBRE 2023

Il Presidente del Consiglio Comunale di Castellaneta ha convocato una seduta pubblica per il Consiglio Comunale. La sessione straordinaria avrà luogo in prima convocazione il giorno 28 dicembre 2023 alle ore 10:00 e in seconda convocazione il giorno 29 dicembre 2023, sempre alle ore 10:00, nel caso la prima seduta risulti deserta.

L'ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti punti:

1. OGGETTO: ART. 175, COMMA 3 BIS, LETT. A) DEL D.LGS. 267/2000 E S.M. I VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2023-2025.
2. RICOGNIZIONE PERIODICA DELLE PARTECIPAZIONI PUBBLICHE EX ART. 20, DEL D.LGS. 19.08.2016 N. 175, COME MODIFICATO DAL D. LGS. 16.6.2017 N. 100: ANNO 2022 - APPROVAZIONE.
3. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO. LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO CONDOMINIO VIA OSPEDALE, 7.
4. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO. SPESE, INTERESSI TASSAZIONE DECRETO INGIUNTIVO N. 468/2023 DEL 16/03/2023, 1204/2023 R.G. DEL TRIBUNALE DI TARANTO, GIA' OGGETTO RICONOSCIMENTO EX D.C.C. N. 16/2023.
5. REGOLAMENTO PER L'ISTITUZIONE DELLA "CONSULTA PER LE TEMATICHE SOCIALI".
6. PARCO NATURALE REGIONALE "TERRA DELLE GRAVINE" ART.5, LEGGE REGIONALE N.18/2005, COSTITUZIONE DEL CONSORZIO DI GESTIONE APPROVAZIONE NUOVO SCHEMA DI STATUTO.
7. DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MUTAMENTO DI DESTINAZIONE ì D'USO, AI SENSI DELL'ART.2 DELLA L.R. N.16 DEL 07.04.2014 - LR. N.33 DEL 15.11.2007 E SS.MM.II. ADEMPIMENTI E DETERMINAZIONI
8. RICOGNIZIONE ANNUALE DEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI DI RILEVANZA ECONOMICA.

La seduta avrà luogo presso l'aula Consiliare On. Gabriele Semeraro della Residenza Municipale.

Da oggi è attivo il nuovo canale ufficiale su WhatsApp del Comune di Castellaneta, al suo interno troverete le notizie e gli aggiornamenti utili che riguarda la nostra comunità: eventi, iniziative, servizi, ordinanze, comunicati stampa e tanto altro.

Come iscriversi:

1) Visitare la sezione aggiornamento dell'app Whatsapp;
2) Cercare Comune di Castellaneta;
3) Premere sul tasto iscriviti.

Oppure potete cliccare sul seguente link:
https://whatsapp.com/channel/0029VaCs2Wv9cDDZIDUnFA0A

AVVISO PUBBLICO

PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE ANNUALITÀ 2023

ai sensi e per gli effetti delle seguenti disposizioni:

 Legge 9 dicembre 1998 n. 431, art.11 che ha istituito il Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, destinato all’erogazione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione sostenuti dalle famiglie in condizioni di disagio economico;

 D.M.LL.PP. del 07 giugno 1999, con il quale sono stati stabiliti i requisiti minimi richiesti per beneficiare dei contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione, nonché i criteri per la determinazione dei contributi stessi, in relazione al reddito familiare complessivo imponibile;

 Nota protocollo 22043 del 30 maggio 2023 con la quale il Ministero Infrastrutture ha comunicato di non aver assegnato risorse per il Fondo in oggetto per l’anno 2023;

Articolo 1 – DESTINATARI DEI CONTRIBUTI

I destinatari finali dei contributi sono i titolari di contratti di locazione ad uso residenziale di unità immobiliari di proprietà private site nel Comune di Castellaneta e occupate a titolo di abitazione principale. La residenza anagrafica nel Comune di Castellaneta deve sussistere al momento della presentazione della domanda. Per gli immigrati extracomunitari è necessario inoltre, il possesso di un regolare titolo di soggiorno in corso di validità. Non sono ammessi a contributo gli utenti percettori della quota affitto del Reddito di Cittadinanza/Pensione di Cittadinanza, pertanto l’utente che percepisce il reddito/pensione di cittadinanza per una frazione di anno potrà essere ammesso al contributo in oggetto esclusivamente con riguardo alla frazione di anno non coperta dalla quota affitto del RDC/PDC.

Articolo 2 – REQUISITI DELLA LOCAZIONE

Titolarità di un contratto di locazione ad uso residenziale, per un alloggio di proprietà privata, sito nel Comune di Castellaneta e regolarmente registrato o depositato per la registrazione presso l’Ufficio del Registro, occupato a titolo di abitazione principale e corrispondente alla residenza anagrafica del richiedente. Il contratto deve risultare regolarmente registrato e riferito ad un alloggio adibito ad abitazione principale, corrispondente alla residenza anagrafica del nucleo richiedente. Tale condizione deve sussistere per il periodo al quale si riferisce il contratto di locazione. Non è necessario che il richiedente sia titolare di un contratto di locazione al momento della presentazione della domanda ma che sia residente al momento della presentazione della domanda e che sia stato titolare di un contratto di locazione anche per un periodo inferiore ai 12 mesi nell’anno 2023. Sono esclusi dalla presente selezione:

• I titolari di contratti di locazione di unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A1, A8 e A9.

• I nuclei familiari nei quali anche un solo componente risulti titolare del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, ai sensi dell’art. 2 della Legge 13/89, sito in qualsiasi località del territorio nazionale. Nel caso in cui il componente del nucleo familiare non abbia l’intera proprietà, l’adeguatezza dell’alloggio è valutata sulla base della propria quota di possesso;

• I nuclei familiari che abbiano in essere un contratto di locazione stipulato tra parenti ed affini entro il secondo grado, o tra coniugi non separati legalmente;

• Gli assegnatari degli alloggi di E.R.P. ubicati nel territorio. Articolo 3 – REQUISITI RICHIESTI PER OTTENERE IL CONTRIBUTO

La concessione dei contributi è subordinata alla sussistenza dei seguenti requisiti:

• essere cittadino italiano o di uno Stato aderente all‘Unione Europea; i cittadini extracomunitari dovranno essere muniti di permesso / carta di soggiorno in corso di validità ai sensi del D. Lgs n° 286/98;

• possedere la residenza anagrafica nel Comune Castellaneta. La residenza anagrafica deve sussistere al momento della presentazione della domanda;

• essere titolari o essere stati titolari nell’anno 2023 di un contratto di locazione ad uso residenziale per un alloggio di proprietà privata sito nel Comune di Castellaneta e regolarmente registrato o depositato per la registrazione presso il Ministero delle Finanze - Ufficio delle Entrate;

• il contratto di locazione deve riguardare un immobile occupato a titolo di abitazione principale;

• il contratto di locazione non deve risultare stipulato tra parenti ed affini entro il secondo grado o tra coniugi non legalmente separati;

• l’alloggio non deve essere classificato tra: a) alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, assoggettati al regime di canoni di edilizia agevolata, disciplinati dalla Legge n. 13/89. b) alloggi inseriti nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.

• nessun componente il nucleo familiare di appartenenza deve essere titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, ai sensi dell’art. 2 della Legge n° 13/89 sito in qualsiasi località del territorio nazionale;

• essere in regola con il pagamento del canone di locazione;

• avere ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) ordinario del nucleo familiare uguale o inferiore € 13.405,00);

• di non aver richiesto, in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi prodotti nell'anno 2023, le detrazioni d'imposta previste per gli inquilini di immobili adibiti ad abitazione principale con contratto stipulato ai sensi della legge 431/98.

Articolo 4. DETERMINAZIONE DELLA MISURA DEL CONTRIBUTO

L’entità del contributo viene fissata nel rispetto del limite massimo di € 1.650,00, con un rimborso complessivo ammontante al 25% del canone corrisposto. Il canone annuo effettivo non può essere superiore a € 6.600,00. Il canone annuo effettivo è la spesa complessiva che è prevista dal contratto di locazione per l’anno corrente, al netto di eventuali oneri accessori.

Si specifica come la graduatoria degli ammessi sarà determinata seguendo il parametro della certificazione ISEE più bassa sino all’esaurimento delle risorse stanziate.

Articolo 5 – PUBBLICAZIONE ELENCHI DEGLI AMMESSI AL BENEFICIO E DEGLI ESCLUSI

Terminata, con l’accertamento della completezza, regolarità e forma, l’istruttoria delle domande presentate, verranno redatti gli elenchi provvisori degli ammessi al contributo, nonché un elenco provvisorio degli esclusi. Gli elenchi saranno pubblicati all’Albo Pretorio e sul sito internet del comune per 15 (quindici) giorni consecutivi dalla data di pubblicazione della Determinazione Dirigenziale di approvazione degli elenchi provvisori. A seguito della pubblicazione della graduatoria provvisoria, gli interessati entro i termini di scadenza della pubblicazione della graduatoria, possono presentare ricorso debitamente motivato, indirizzato al Dirigente del Settore Politiche Sociali. Terminato l’esame delle eventuali opposizioni presentate, il Dirigente del Settore Politiche Sociali provvede, con propria determinazione all’approvazione degli elenchi definitivi degli ammessi al contributo e dell’elenco definitivo degli esclusi;

Articolo 6 – TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande corredate degli allegati dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro il 18 gennaio 2024, o attraverso posta elettronica certificata (all’indirizzo comunecastellanetaprotocollo@postecert.it) o protocollata al Protocollo Generale del Comune di Castellaneta. L’istanza potrà essere presentata da un solo componente per nucleo familiare, coincidente con il soggetto intestatario dell’IBAN indicato per l’accreditamento del contributo (nel caso non vi sia morosità). La domanda di accesso alle indennità avviene sotto forma di autocertificazione e costituisce attestazione di veridicità delle dichiarazioni contenute.

Articolo 7 – DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

Alla domanda dovranno essere allegati, con dichiarazione sostitutiva resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, i seguenti documenti:

• copia fotostatica del documento di identità del richiedente, in corso di validità;

• solo per i cittadini extracomunitari: copia fotostatica del permesso/carta di soggiorno in corso di validità, rilasciata ai sensi del D.Lgs n° 286/98;

• copia del contratto di locazione in essere;

• copia di tutte le ricevute comprovanti l’avvenuto pagamento del canone di locazione, dal mese di gennaio al mese di dicembre 2023 (o per il periodo di durata della locazione nel corso dell’anno 2023);

• copia mod. F23 attestante il pagamento della tassa di registrazione per l’anno in corso, in alternativa copia di adesione al Decreto Legislativo 23/201, art. 3, “Cedolare Secca” da parte dell’Agenzia delle Entrate;

• copia della D.S.U. (Dichiarazione Sostitutiva Unica) + Attestazione ISEE valida (con scadenza al 31.12.2023).

SONO MOTIVI DI ESCLUSIONE:

• domanda non firmata;

• domanda incompleta o priva della documentazione richiesta;

• domanda pervenuta oltre il termine.

Articolo 8 – RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del Procedimento è la dott.ssa Maria Donata Convertino. Articolo 9 – PUBBLICITA’

Il presente avviso sarà pubblicato, unitamente al modello di domanda, all’Albo Pretorio del Comune di Castellaneta e nella home page del sito istituzionale.

Articolo 10 – CONTROLLI E SANZIONI

Ai sensi dell’art. 71 del DPR n. 445/2000 spetta all’Amministrazione Comunale procedere ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive. L’Amministrazione si riserva di accertare la veridicità della situazione familiare dichiarata, riservandosi di confrontare i dati reddituali e patrimoniali, dichiarati dai soggetti ammessi alle prestazioni, con i dati in possesso del sistema informativo del Ministero delle Finanze. L’ Amministrazione Comunale agirà per il recupero delle somme e per ogni altro adempimento conseguente alla non veridicità dei dati dichiarati. Ferme restando le sanzioni penali, previste dall’art. 76 del DPR n. 445/2000, qualora da controllo emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione sostitutiva, il dichiarante decade dai benefici e, pertanto, verrà escluso dall’elenco degli aventi diritto.

Articolo 12 – INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REG. UE N. 679/2016 Il Comune di Castellaneta, in qualità di titolare del trattamento, tratterà i dati personali conferiti con modalità prevalentemente informatiche e telematiche, per l'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri, ivi incluse le finalità di archiviazione, di ricerca storica e di analisi per scopi statistici. I dati saranno trattati per tutto il tempo necessario alla conclusione del procedimento-processo o allo svolgimento del servizio attività richiesta e, successivamente alla conclusione del procedimento-processo o cessazione del servizio-attività, i dati saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa. I dati saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori del titolare e potranno essere comunicati ai soggetti espressamente designati come responsabili del trattamento. Al di fuori di queste ipotesi i dati non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell’Unione Europea.

Gli interessati hanno il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e seguenti del RGPD). Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno altresì, il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo (Garante della Privacy) secondo le procedure previste.

Articolo 13 – DISPOSIZIONI FINALI

Per quanto non previsto dal presente bando valgono le vigenti disposizioni previste dalla L. 431/98 e 109/98 nonché dai relativi decreti di attuazione e dalla normativa vigente in materia.

Il Presidente del Consiglio Comunale di Castellaneta ha convocato una seduta pubblica per il Consiglio Comunale. La sessione straordinaria avrà luogo in prima convocazione il giorno 21 dicembre 2023 alle ore 17:00 e in seconda convocazione il giorno 22 dicembre 2023, sempre alle ore 17:00, nel caso la prima seduta risulti deserta.
 
L'ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti punti:

1. APPROVAZIONE REGOLAMENTO COMUNALE DEL CERIMONIALE.
2. APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER L'AFFIDAMENTO DI INCARICHI LEGALI A PROFESSIONISTI ESTERNI ALL'ENTE.
3. APPROVAZIONE REGOLAMENTO OCCUPAZIONE TEMPORANEA SUOLO PUBBLICO MEDIANTE DEHORS.
4. APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLE CONSULTE TEMATICHE.
5. APPROVAZIONE REGOLAMENTO GARANTE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ.
6. RICONOSCIMENTO DEBITI FUORI BILANCIO, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 191, COMMA 3, E 194, COMMA 1, LETT.A) DEL D.LGS N. 267/2000, PER ORDINANZA CASS. CIV. N. 30504/2023 - TA.DO. + MA VI.
 
La seduta avrà luogo presso l'aula Consiliare On. Gabriele Semeraro della Residenza Municipale.
Torna all'inizio del contenuto